30 mar 2021

Tutorial di Pasqua trasforma un uovo in un coniglio

30 mar 2021

Per questa Pasqua abbiamo bisogno di portare allegria e colore in ogni casa. In Toscana ci sono bastati tre giorni di didattica a distanza per far saltare gli equilibri in famiglia, allora cosa ci può essere di più rilassante che mettersi a decorare le uova? Con questo post ti propongo un tutorial con due proposte, uovo a pois molto chic, come piace a noi donne, e uovo con dolce musetto di coniglio e orecchie di carta, per far divertire i bambini più piccoli. 

Partiamo dalla fase iniziale: come svuotare le uova.


Come svuotare le uova

Occorrente: uovo, coltellino da formaggio, stecchino, siringa senza ago


Ho seguito vari tutorial, letto post su blog, social e riviste specializzate ma quando si tratta di svuotare le uova riesco sempre a pasticciare. Ho provato sia la tecnica con un solo buco, sotto l’uovo, che  due, uno sopra e uno sotto, quella con cui mi trovo meglio è la prima. Per fare il foro utilizza qualcosa di appuntito, io ho usato un coltellino da formaggio, non ti preoccupare se non riesci a fare un foro preciso l’importante è che sia sufficiente a far entrare una siringa senza ago. A questo punto devi introdurre aria nell'uovo e far uscire prima l’albume e poi il tuorlo ma poi se ti succede come a me che il tuorlo non scende mai allora devi passare alle maniere forti, aiutati prima con uno stecchino e se non basta inizia a shakerare l'uovo fino a che non scende il tuorlo. Dopo aver svuotato l'uovo puliscilo accuratamente con acqua e sapone e lascialo asciugare.

Piccolo consiglio: prova tutte le tecniche e troverai quella con cui riesci meglio a svuotare le uova.


Uova a Pois

Occorrente: uovo svuotato, colori Fleur Chalky Look Jo e Eggshell Amelie, marcatore bianco


Colorare le uova è la parte più rilassante. Scegliete il colore che più vi rilassa e procedete a passare una prima mano di colore e una volta asciugato una seconda. La parte complicata è colorare le uova senza sporcarsi le mani. Una volta asciugata la vernice utilizza un marcatore bianco per applicare tanti pois sull’ uovo. 

Piccolo consiglio: puoi utilizzare uno stecchino di legno da forno e del polistirolo per tenere fermo l'uovo e colorarlo senza sporcarti le mani.


Uovo coniglio con dolce musetto e orecchie di carta

Occorrente: uovo colorato con Fleur Chalky Look Pink Rococo, foglio di carta bianco per le orecchie, verde per le foglie, rosa e giallo per le rose, stecchino per dare forma alle roselline, UHU patafix per attaccare tutti i componenti, marcatore nero per disegnare il musetto del coniglio


Prima di disegnare il musino del coniglio ti consiglio di fare delle prove su carta. Quando hai trovato la faccia che più ti piace prendi un marcatore nero e disegnala con mano ferma sull'uovo. Ora puoi preparare la striscia di carta con le orecchie del coniglio. Disegna una striscia bianca con due orecchie leggermente distanziate e ritaglia. Con del colore rosa dipingi l'interno delle orecchie e lascia asciugare.  Procedi ora a realizzare due piccole rose una con la carta rosa e una gialla e due foglie ritagliate dalla carta verde. Per preparare le piccole roselline devi ricavare una piccola forma tondeggiante dalla carta e ritagliare una spirale interna. Con uno stecchino parti dall'esterno e arrotola la spirale di carta intorno allo stecchino fino a ottenere una piccola rosa. Per unire insieme tutti i componenti ho utilizzato UHU patafix. 

Piccolo consiglio: non aver paura di sbagliare a disegnare il musino del coniglio sull'uovo, male che vada puoi girare l'uovo e utilizzare l'altro lato.


Buon divertimento e Buona Pasqua !








Nessun commento:

Posta un commento

Lasciando un commento dichiari di aver letto i termini della mia privacy policy

buzzoole code
Copyright © Colori by Rob Ispirazioni e Sogni di Carta
Blog Design by La Creative Room. Character design by Juice for Breakfast.

leggi la mia privacy policy